.
Annunci online

ConvergenzeParallele
molto, ma molto sottili
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte













«Per un paese, avere grandi scrittori è come avere un altro governo.
Questo è il motivo per il quale nessun governo ha mai amato i grandi scrittori,
 ma solo quelli minori».
(
Aleksandr Solgenitsin)

A SILVIO

Vita assaporata
Vita preceduta
Vita inseguita
Vita amata
Vita vitale
Vita ritrovata
Vita splendente
Vita disvelata
Vita nova

(Sandro Bondi)

«Mio figlio non è comunista.
E' stupido, inetto, idiota, comunista,
ma vi assicuro che non è una pornostar
».
(Abraham Simpson)


«Si è così profondi, ormai, che non si vede più niente.
A forza di andare in profondità, si è sprofondati.
 Soltanto l'intelligenza, l'intelligenza che è anche leggerezza,
che sa essere leggera, 
può sperare di risalire alla superficialità, alla banalità
»
.
(Leonardo Sciascia)

POLITICA
Possibilismo impraticabile.
19 gennaio 2010

Le temperature invernali hanno spinto molti a scaldarsi il cuore elargendo grandi riconoscimenti morali ai cari (!?) estinti. Bettino Craxi rimane pur sempre un grande statista, dicono.
Stordita dall'onda dell'emozione revisionista che sta facendo perdere i sensi all'Italia, cerco un'espressione adeguata per manifestare lo sconcerto.
Ci sono
.
Immaginate i bagordi di una notte vissuta da baccante.
Lasciate che i vostri neuroni lavorino.
Ora im
maginate lo stato d'animo di quella stessa baccante nell'attimo in cui scopre di essere stata ingravidata dal più coglione del villaggio.
Che dio ci abbia in gloria.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. bagordi mentali

permalink | inviato da Isadora Duncan il 19/1/2010 alle 18:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
arte
Appunti sfacciati appiattiti su fondo oro - la Maestà di Duccio di Buoninsegna
10 gennaio 2010
Nessun intento didascattico.


I soliti noti su un grande pannello.
San Giovanni Battista è il più pezzente. Ha i capelli arruffati, la barba incolta ed indossa l'immancabile casacca pelosa. Per dirla tutta, puzza. Mi faccio spazio tra turisti ispanici e ne osservo meglio il viso, ha un'espressione tristemente accigliata. Gli altri, santi ed angeli, sono abbigliati come per le grandi occasioni. Pettinati, puliti e profumati mostrano il loro profilo migliore - quando possibile -, fieri e consapevoli del prestarsi ad una maestosa opera. L'oro sullo sfondo mi ricorda la carta spiegazzata di una monetina di cioccolato.


vabbè.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. appunti sfacciati

permalink | inviato da Isadora Duncan il 10/1/2010 alle 21:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio        aprile